Bologna-Parma 4-1

Bologna-Parma 4-1

Dopo San Siro, contro un Milan praticamente al completo salvo Romagnoli, secondo certa stampa siamo una roba inguardabile, mentre dopo ieri sera, in cui battiamo un’ipotesi di squadra con cinque assenze determinanti come quelle di Inglese, Cornelius, Kurtic, Gagliolo e Grassi (presente ma a mezzo servizio), così per ricordarle, leggo di «partita arrembante», «spirito di Sinisa», «dominio irresistibile» e chissà quant’altro, visto che all’appello manca un quotidiano.

saputo-fenucci-dirigenza

Siamo sempre lì.

Siamo sempre lì al criticare la società plumona e i
dirigenti che non sanno spendere bene i soldi ( pochi
secondo alcuni, sufficienti per altri ), perché ogni anno
qualcuno lo fa meglio: l’Atalanta sempre, il Sassuolo
quest’anno, il Verona l’anno scorso, la Spal due
stagioni fa…adirittura qualcuno dichiarò : “come si
dice fire and desire in ferrarese?”
Serie B! In italiano.

Tosco

Difese che attaccano

Avrete notato come ormai le squadre che partecipano
al campionato di serie A si dividono quasi equamente
tra quelle che difendono con 3 centrali e 2 laterali,
definite difese a 3 ( Inter, Atalanta, Lazio, Roma,
Fiorentina, Udinese, Verona, Genoa, Crotone e Juve
nella sua ultima apparizione ma da confermare ) e
quelle che invece difendono con 2 centrali e 2 laterali,
definite difese a 4, che sono le restanti 10 squadre.