Spezia-Bologna 0-1, la cronaca di Leo Bosello

Il Bologna sbanca il Picco battendo 0-1 lo Spezia, grazie ad un calcio di rigore di Marko Arnautovic che regala tre punti meritati ai rossoblù, dopo 90’ minuti intensi e pieni anche di sfortuna, visti i tre pali colpiti dai felsinei. Sinisa Mihajlovic conferma il 3421 e gli stessi undici scesi in campo domenica scorsa…

Bologna-Venezia 0-1, la cronaca di Leo Bosello

Al Renato Dall’Ara una rete di Okereke basta al Venezia per strappare tre punti ad un Bologna poco concreto. La rete di Okereke al 61′ del primo tempo condanna la formazione di Sinisa Mihajlovic alla seconda sconfitta interna della stagione, bloccando i felsinei a 18 punti. Sinisa Mihajlovic conferma dieci undicesimi nel 3-5-2 dell’ultimo Bologna…

Sampdoria Bologna 1-2, la cronaca di Leo Bosello

Il Bologna sbanca Marassi battendo per 2-1 la Sampdoria, grazie ad una prestazione solida e convincente di tutti gli undici scesi in campo. Le reti portano la firma di Svanberg e Arnautovic, quest’ultima successiva al momentaneo pareggio di Thorsby. Sinisa Mihajlovic conferma in toto la formazione scesa in campo lunedì sera contro il Cagliari, il…

Bologna Cagliari 2-0, la cronaca di Leo Bosello

Il Bologna vince 2-0 al Dall’Ara contro il Cagliari grazie alle reti di De Silvestri ad inizio secondo tempo e di Arnautovic nel recupero, le quali hanno permesso ai felsinei di volare così al 10° posto in classifica a 15 lunghezze. Sinisa Mihajlovic conferma otto undicesimi della formazione scesa in campo a Napoli, con i…

Napoli-Bologna, la cronaca di Leo Bosello

Al Maradona finisce 3-0 per il Napoli che facilmente e senza faticare troppo stende un Bologna poco propositivo. Le reti portano la firma di Fabian Ruiz e Insigne su rigore nel primo tempo e, nella ripresa, il tris sempre dal dischetto di Insigne. Sinisa Mihajlovic stupisce tutti rispetto alle aspettative del pre-partita. L’allenatore serbo cambia…

udinese bologna 1-1

Il Tosco l’ha vista così: Udinese – Bologna 1-1

Non riesco a capire cosa voglia fare questa squadra: ok, non vediamo più il pressing alto e l’uomo contro uomo a tutto campo ma nemmeno una squadra tutta sotto la linea della palla pronta alla ripartenza; non vediamo più il palleggio da dietro ( per buona pace dei suoi detrattori ) ma nemmeno la palla lunga sulle punte se non sporadicamente; non andiamo in profondità e allora proviamo in ampiezza, ma riempiendo poi poco l’area avendo, col nuovo modulo, un’attaccante in meno per un difensore in più e un centrocampista sempre bloccato.

Udinese-Bologna 1-1, la cronaca di Leo Bosello

Alla Dacia Arena di Udine il Bologna non va oltre il pareggio. Nonostante la superiorità numerica dovuta all’espulsione di Pereyra nel primo tempo e il vantaggio di Barrow nella ripresa, i rossoblù subiscono il pari di Beto in mischia all’83’ e tornano a Casteldebole con un solo punto conquistato e tanto rammarico.  Sinisa Mihajlovic conferma…