Bologna – Atalanta 2-2 – La cronaca di Leo Bosello

Il 2020 del Bologna si chiude con un ottimo pareggio casalingo contro l’Atalanta. Un punto d’oro per i rossoblù che recuperano da situazione di svantaggio per la terza partita consecutiva, bloccando sul 2-2 gli orobici e portando a quindici i punti in classifica. Mihajlovic rispetto alla gara di domenica contro il Torino ne cambia tre: Dijks torna dal primo minuto sulla fascia sinistra, Schouten si riprende il posto in mediana, affiancato dall’altra novità di giornata, l’islandese Baldursson, alla prima da titolare in A.

soriano torino bfc

Torino- Bologna 1-1 – La cronaca di Leo Bosello

Un altro pareggio per il Bologna di Mihajlovic che esce dall’Olimpico di Torino con un punto. Un 1-1 tutto sommato giusto, ma resta il rammarico di non esser riusciti, ancora una volta, a concretizzare le tante occasioni da gol avute nel corso del match. Sinisa per dieci undicesimi manda in campo la stessa formazione di Spezia, con l’aggiunta di Svanberg al posto di Paz e la conferma di Tomiyasu a sinistra

spezia bfc 1909

Spezia – Bologna 2-2 – La cronaca di Leo Bosello

Dopo appena 72 ore dalla pesante sconfitta di domenica, il Bologna torna in campo a La Spezia, inaugurando così nella massima categoria lo stadio “Picco”. In una serata fredda e piovosa, i rossoblù portano a casa un punto, positivo sotto alcuni aspetti, negativo per altri. Sinisa Mihajlovic schiera il 4-2-3-1, con Barrow prima punta, Vignato a sinistra, Soriano trequartista e Palacio a destra. In mezzo Dominguez e Medel, sostenuti dalla linea di difesa composta da De Silvestri, Danilo, Paz e Tomiyasu. In porta Da Costa prende il posto del giovane Ravaglia, non al 100%.

gruppo squadra bfc

Bologna – Roma 1-5 La cronaca di Leo Bosello

Una débâcle al Dall’Ara per i rossoblù, che fin dai primi minuti del primo tempo subiscono una Roma troppo arrembante e in grado di sfruttare al meglio i problemi difensivi dei padroni di casa. Tante novità per Mihajlovic che schiera il giovane Ravaglia in porta, lancia Mbaye al posto del febbricitante Hickey e conferma Poli in mezzo al campo al posto di Schouten, indisponibile per un affaticamento muscolare.

INTER BOLOGNA foto bfc

Inter – Bologna 3-1 La cronaca di Leo Bosello

Dopo due vittorie consecutive in campionato, arriva la sesta sconfitta stagionale per il Bologna. A San Siro i rossoblù si devono arrendere all’Inter di Antonio Conte. Dopo il trambusto della vigilia, Sinisa Mihajlovic stupisce quasi tutti e schiera i rossoblù con un 3-5-2, che 3-5-2 poi non è, vista la posizione di Soriano, posizionato più sulla destra, formando così un più realistico 3-4-3.